Falegnameria "Diversamente mobili"


Il laboratorio di Falegnameria "Diversamente mobili", nato nel 2010 dapprima grazie alle cooperative Lindbergh, C.I.L.S. e C.O.C.E.A. ed alle risorse del territorio nel 2013 è stato integrato nel servizio di socializzazione ed integrazione persone disabili “Centro ASSO” del Comune della Spezia divenendo attivo per cinque giorni alla settimana dalle 8.30 alle 12.30.

E’ forse il laboratorio che più di tutti incarna lo spirito della terapia occupazionale. Da Dicembre 2015 è fisicamente ubicato al n. 103 di Via Napoli angolo Via Castelfidardo. Ha la possibilità di commercializzare i prodotti ottenuti e questo ha permesso, sin da subito, di abbassare i costi di gestione, ma la prospettiva, a cui il progetto mira, è quella di diminuire sempre più il contributo necessario per la realizzazione. Ha in questi anni sempre lavorato su commissione di esterni, attivandosi in maggior o minor misura anche a seconda delle consegne reali da effettuare. Questo contribuisce a rendere
installazione ancor più efficaci dal punto di vista socio-educativo, le attività perchè responsabilizza e da professionalità alle persone coinvolte, naturalmente ognuno secondo le proprie capacità. Può contare su tutte le attrezzature professionali occorrenti ad una vera falegnameria in possesso delle cooperative ( tavolo di lavoro, sega circolare con guida, bidone aspiratore professionale, ecc.); su educatori che sono
esperti anche nel settore specifico e, non da ultimo dell’esperienza di cinque anni di esistenza e della conseguente “clientela” conquistata. Viene attivato tutte le mattine ed ha come educatore responsabile una figura professionale che è anche esperta in questo tipo di attività.

L’attività principale è naturalmente quella della creazione, soprattutto su ordinazione, di mobilio in legno riciclato, restauro e creazione di piccola oggettistica
in legno. Molteplici i lavori già realizzati per attività commerciali del nostro territorio e non (Bottega Equo-solidale, Birreria Distrò, Ristorante Ristrò, Bacchus, Loggia de' Banchi ecc.)

Attualmente gli utenti, affiancati da uno o due operatore e occasionalmente da un consulente esperto in progettazione di mobili, non riescono a soddisfare tutte le richieste che pervengono.

18119186 727560790738076 1221843646344408785 nDal punto di vista socio-riabilitativo, infine, gli operatori sono sempre e comunque supportati dall’equipe educativa del centro ASSO. Partecipano settimanalmente alle riunioni di coordinamento e mensilmente alle supervisioni nelle quali si possono confrontare, eventualmente anche in presenza dei referenti dell’ASL, per le problematiche educative riferite alle persone frequentanti.

 

 Contatti: Centro "ASSO" tel. 0187 702556

Pagina Facebook